La nuova ANDI Pavia. Tutti gli eletti e i progetti per il quadriennio 2018-2021

Condividi:

Al termine di un’affollata Assemblea Elettiva tenutasi giovedì 8 marzo alle ore 21 nella sede di ANDI Pavia presso l’Ordine dei Medici di Pavia, l’esito del voto per il rinnovo delle cariche provinciali per il quadriennio 2018-2021 ha visto la conferma del Presidente Dottor Marco Colombo e della sua nuova squadra.

Questa è la formazione eletta:

  • Presidente: Dottor Marco Colombo
  • Vicepresidente: Dottoressa Giulia Schiantarelli
  • Segretario: Dottor Cesare Gamberini
  • Segretario Culturale: Dottor Andrea Cavada
  • Segretario Sindacale: Dottor Marco Gioncada
  • Tesoriere: Dottor Domenico Camassa.

“Sono molto soddisfatto anzitutto per la partecipazione al voto, fatto che conferma come i nostri Soci abbiano voglia e piacere di sentirsi parte di una realtà attiva, propositiva e operante sul territorio; e inoltre come le richieste della base debbano essere ascoltate e capite per poterne verificare le potenzialità e di realizzazione – ha commentato il Presidente Colombo -. Sono poi soddisfatto della risposta data dai giovani entrati non solo per trovare sostegno ma soprattutto per essere operativi e dare il proprio contributo fattivo. Il risultato si è visto con la presenza di alcuni esponenti del direttivo del gruppo di ANDI Pavia Giovani che si sono fatti avanti per prendere parte attiva nel nuovo Consiglio. E’ un’ottima prospettiva per il futuro della nostra Professione. Continueremo quindi a credere nel progetto ANDI Young che deve risultare la scuola e il punto di riferimento per tutti gli under 35”. Dei 10 componenti il nuovo Consiglio, infatti, sono entrati a far parte diversi giovani tra cui anche due rappresentanti del direttivo di ANDI Pavia Giovani, ovvero il Dottor Antonio Spinelli e la Dottoressa Maria Mirando.

Il CONSIGLIO PROVINCIALE

Il nuovo Consiglio provinciale dunque è così composto:

  • Dottor Giancarlo Barbon, presidente CAO di Monza Brianza
  • Dottor Michele Calabrò
  • Dottor Marco Carnevale Miacca
  • Dottor Massimiliano Mangiarotti, segretario sindacale uscente
  • Dottoressa Giuliana Martinotti
  • Dottoressa Maria Mirando, del direttivo di ANDI Pavia Giovani
  • Dottor Pier Paolo Medagliani, segretario uscente
  • Dottoressa Elena Piermattei
  • Dottor Antonio Spinelli, del direttivo di ANDI Pavia Giovani
  • Dottor Antonio Truscello.

“Abbiamo obiettivi importanti da raggiungere in questo quadriennio 2018-2021 – ha commentato il Presidente Colombo -. Vogliamo offrire ai Soci il giusto mix sindacale/culturale e di servizi per valorizzare al massimo il senso dell’iscrizione all’ANDI. Per questo proporremo novità nel panorama culturale per consentire ai Soci di acquisire in modo gratuito la totalità dei 150 crediti ECM previsti. Proporremo aggiornamenti e corsi sindacali per assicurare a tutti la possibilità di adempiere alle normative relative alla gestione dello studio. Predisporremo Commissioni in grado di sviluppare le problematiche e indirizzare i giovani Soci alla vita associativa in ogni suo aspetto. Per questo le Commissioni saranno utili a costruire relazioni sempre più strette con le realtà del territorio dall’AST alle Forze dell’Ordine con un confronto costante e continuativo con la provincia. E proseguiremo la nostra battaglia contro l’abusivismo e il prestanomismo”.

Un risultato importante da interpretare anche in rapporto al sostegno dato da ANDI Pavia al gruppo di ANDICambiamenti e al suo leader il Dottor Carlo Ghirlanda. “Noi abbiamo dato il nostro apporto al Dottor Ghirlanda – conclude il Presidente Colombo – sostenendone e condividendone il progetto di rinnovamento profondo che è indispensabile per costruire una nuova ANDI nazionale in grado di mantenere un rapporto chiaro e costante con il territorio”.

Condividi:
Facebook
YouTube
Twitter
Scrivici